Comune di Bareggio

(0)
Posted byPaola Posted in
Posted on Apr 04, 2019

Azienda:

Il Comune di Bareggio, appartenente alla Città Metropolitana di Milano (ca. 18.000 abitanti) ha espresso l’esigenza di riorganizzare e uniformare i criteri di accesso, consultazione e gestione della documentazione comunale sia a carattere storico (origini – 1977) che appartenente all’archivio di deposito (1978 – 2013). A tal fine ha sondato il mercato attraverso un bando di gara pubblicato sulla piattaforma Sintel per affidare il servizio di riassetto e riordino dell’archivio comunale.

Soluzione:

Sigear, affidataria del servizio, in collaborazione con l’archivista storico qualificato, si è occupata di progettare e sottoporre preventivamente alla Soprintendenza Archivistica per la Lombardia le fasi e le metodologie di intervento. Il servizio prevede diverse fasi, la Revisione dell’archivio storico comunale e degli archivi aggregati (origini – 1977), il riordino fisico e la revisione della documentazione dell’archivio di deposito (1978 – 2002), l’inventariazione e il riordino dell’archivio di deposito più recente (2003 – 2013).

Il completamento del servizio permetterà agli utenti autorizzati del Comune di Bareggio, di consultare attraverso il sw prescelto (Archimista) l’inventario di tutta la documentazione comunale antecedente al 2013, conoscerne l’ubicazione e poter accedere alle informazioni e ai documenti desiderati.

Il riordino e il riassetto fisico garantisce inoltre la conservazione della documentazione e permette di pianificare spazi e criteri logici per l’archiviazione futura prodotta dagli uffici comunali.